Shopping       Add to Google

Salute e Benessere

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

domenica 19 gennaio 2020
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

La Tecarterapia®, un metodo molto efficace, Fit Energy di Milano ci racconta come funziona.

Magnetoterapia - Stimolazione magnetica dei punti e delle aree riflesse della Medicina Cinese

“Nelle tue mani”

Prevenire l’infarto? Gli uomini tengano d’occhio il livello del testosterone

Ancora contro l’omeopatia

Sabato 1 ottobre, prima Giornata Nazionale ABIO

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [17] 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32

Sabato 1 ottobre, prima Giornata Nazionale ABIO

Stampa!

Sabato 1° ottobre 2005, in occasione della Prima Giornata Nazionale ABIO, i 3.500 volontari dell’associazione saranno presenti in circa 80 piazze italiane, di grandi e piccole città, per distribuire cestini di pere e diffondere il messaggio che ABIO porta avanti da quasi 30 anni: promuovere l’umanizzazione dell’ospedale e sdrammatizzare l’impatto del bambino e della sua famiglia con le strutture sanitarie. Questa prima Giornata nazionale ABIO si avvale dell’importante testimonianza di Gerry Scotti, che ha voluto registrare uno spot promozionale e donarlo all’associazione.

In occasione di questa prima edizione di “perAmore, perABIO” i volontari ABIO saranno a disposizione per soddisfare la domande di chi vorrà sostenere la campagna di comunicazione e di solidarietà per i bambini ospedalizzati. Infatti, a fronte di una offerta minima di 7 euro a cestino si potrà contribuire a creare nei reparti di pediatria degli ospedali italiani, dove sono presenti i volontari ABIO, nuovi ambienti a misura di bambino, ad acquistare giocattoli e materiale didattico, a finanziare corsi di formazione per nuovi volontari, si potrà anche sostenere ABIO nell’apertura di nuove sedi nei numerosi reparti di pediatria dove i bambini ancora non possono godere del sorriso di un volontario accanto a loro.

Ogni anno in Italia vengono effettuati in ospedale oltre 1 milione di ricoveri di bambini e ABIO, con le sue 52 sedi e gli 80 gruppi di volontari su tutto il territorio italiano, oltre a garantire ai bambini ricoverati, con la presenza dei suoi 3.500 volontari, il diritto al sorriso, opera per migliorare la qualità della vita dei piccoli pazienti e dei loro genitori ed offre supporto e aiuto concreto in forma di accoglienza, assistenza, attività ludiche e ricreative, ascolto, informazioni, collaborazione nei contatti del personale medico e paramedico con i genitori dei piccoli ricoverati.

Tutto questo con l’obiettivo primario di ridurre al minimo il potenziale rischio di trauma che ogni ricovero presenta per i più piccoli. Per promuovere il benessere del bambino, ABIO realizza , ogni anno, 650.000 ore di volontariato presso le pediatrie degli ospedali ed oltre 2.000 ore di formazione per gli aspiranti volontari e di aggiornamento per quelli già in servizio.
Questa prima edizione di “perAmore, perABIO” gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Presidente della Commissione Parlamentare per l’Infanzia.


Per maggiori informazioni

www.agrpress.tv
Ufficio Stampa ABIO Italia Onlus: Rosalba Celestini

Tel. 338. 3597876

email: rosalba.celestini@alice.it
 


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


2376