Shopping       Add to Google

Salute e Benessere

 
Fai di Beltade.it la tua Home Page
Aggiungi Beltade.it ai Preferiti

powered byGoogle

Web

Beltade

domenica 26 gennaio 2020
   ARCHIVIO CATEGORIE


   SPOT

Tipicoshop.it prodotti tipici regionali al giusto prezzo
   LE ALTRE NEWS

Effetto "placebo"

Bimbi Vegani

Il massaggio energetico in età pediatrica 

Ritrovare respiro e salute nelle viscere della Valle più a nord d’Italia

Il massaggio di coppia

Le controindicazioni delle diete dimagranti iperproteiche

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 [29] 30 31 32

Ritrovare respiro e salute nelle viscere della Valle più a nord d’Italia

Stampa!

Circa cinquecento anni fa il rame della miniera di Predoi veniva richiesto in tutta Europa. Oggi, a Duemila iniziato, l’antico giacimento della Valle Aurina continua a elargire una risorsa ancora più preziosa: una migliore qualità del respiro.

Sì, perché respiro, forza ed energia possono migliorare grazie all’aria incontaminata del sottosuolo.
Nella galleria climatica Predoi, nelle Valli di Tures e Aurina (Alto Adige - Südtirol), la località più a nord d’Italia, è possibile praticare lo speleotraining, una particolare forma di supporto del respiro che si effettua "sotto terra", ossia in grotte naturali e gallerie minerarie dismesse.

Ed è proprio nella vecchia miniera del Predoi che l’Amministrazione del Museo delle Miniere, sotto la responsabilità del dottor Albin Voppichler, responsabile del progetto che ha preso vita nove anni fa, in collaborazione con il Consorzio Area Vacanze delle Valli di Tures e Aurina (Alto Adige - Südtirol), ha pensato di creare un vero e proprio "Centro climatico di Benessere" proponendo una pratica dagli effetti benefici, riconosciuti e attestati in oltre 200 anni di medicina popolare.

La galleria climatica si avvale di uno speciale microclima del tutto privo di polveri, allergeni e pollini, condizioni che possono accelerare il processo disinfiammatorio nelle affezione delle vie respiratorie.
Perché una ex miniera possa essere definita salubre deve presentare requisiti ben precisi: un clima stabile, una temperatura dell’aria costantemente bassa, un accesso limitato dell’aria dall’esterno, un’umidità relativa dell’aria costantemente elevata e un flusso costante di aria verso l’esterno. Tali condizioni garantiscono in galleria una qualità dell’aria di notevole purezza che produce effetti positivi duraturi su patologie come asma bronchiale, bronchiti, faringiti, riniti e sinusiti croniche, allergie da polline ed enfisema polmonare.
L’alto tasso di umidità e la temperatura costantemente bassa (nella gallerie di Predoi si aggira sugli 8,5° C.) hanno un’azione rilassante sulle vie respiratorie. Inoltre, l’atmosfera piacevole e tranquilla favorisce un generale stato di benessere.

La permanenza giornaliera di circa un’ora e mezza per un periodo di tre settimane nella galleria climatica di Predoi porta ad un sensibile miglioramento dei disturbi.
La galleria è posta a 1.200 metri all’interno della montagna e a circa 500 metri sotto terra, con un tasso di umidità dell’aria pari al 95%. Durante la permanenza in grotta è necessario indossare indumenti caldi e scarpe adeguate.

Per raggiungere la galleria climatica ci si serve del trenino dei minatori, che si addentra nella montagna per 1.200 metri.
Durante la permanenza nella grotta (da effettuare una volta al giorno) ci si può rilassare sulle sedie a sdraio leggendo, ascoltando musica o giocando a scacchi. Lo speleotraining è una pratica adatta a tutti, senza limiti di età e del tutto priva di effetti collaterali. Gli orari per le sedute sono tutti i giorni alle ore 9 tranne il lunedì. Tariffe: 8 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini.

Per conoscere meglio la storia e il passato della miniera Predoi si può approfittare del soggiorno per visitare il Museo Minerario all’interno della stessa cava, servendosi del pittoresco trenino un tempo usato dai minatori per addentrarsi fin nelle viscere della montagna e ammirare la misteriosa e singolare natura sotterranea, le antiche gallerie, i vecchi passaggi e gli arnesi utilizzati nel corso dei secoli da chi lavorava, con fatica e sudore, all’estrazione dei minerali.
Inoltre, nel nuovo museo della miniera allestito nell’antico Granaio di Cadipietra, gli appassionati di geologia potranno ammirare da vicino una raccolta completa di reperti che consentono di ricostruire la storia della miniera con documenti storici, quadri e foto d’epoca e modelli in legno delle vecchie attrezzature che si usavano in miniera. Infine, il museo mineralogico Kirchler, situato ai piedi delle scoscese pareti degli Alti Tauri, mostra al pubblico gli scintillanti tesori naturali delle Alpi Orientali. Una raccolta di minerali alpini risalenti a diverse ere geologiche che è considerata, per la qualità del materiale proposto, una delle migliori dell’intero arco alpino.

Numerose sono le possibilità di soggiorno in Valle Aurina. Ad esempio, una sistemazione in hotel tre stelle, in camera doppia e mezza pensione, costa dai 38 ai 55 euro per persona al giorno. Il Museo Minerario e il Museo Minerario nel Granaio Cadipietra sono aperti da aprile a fine ottobre, dal martedì alla domenica, dalle ore 9,30 alle 16,30 e il giovedì dalle ore 9,30 alle 22. Per i gruppi e per i singoli in alta stagione è obbligatoria la prenotazione.

Per informazioni:
Museo delle Miniere Predoi
Tel. 0474.654298 oppure 0474.654523
E-mail: schaubergwerk.prettau@dnet.it
Sito: www.bergbaumuseum.it
Consorzio turistico Area Vacanze Valli di Tures e Aurina (Alto Adige - Südtirol),
 Via Aurina 95 - 39030 - Cadipietra - Valle Aurina
Tel. 0474.652081 Fax 0474.652082 
Sito web: www.tures-aurina.com
E-mail: info@tures-aurina.com


SPOT

 | Contacts | Credits | Info | Dicono di Noi | Pubblicità | Disclaimer | Comunicati Stampa | Newsletter |

Tutto il materiale presente in questo sito è Copyright 2000-2007 Info4U s.r.l.. È vietata la riproduzione anche parziale.
Info4U s.r.l. declina ogni responsabilità per inesattezze dei contenuti e per dati non aggiornati.


15905